TORTA FORESTA NERA

La TORTA FORESTA NERA dal tedesco “Schwarzwälder Kirschtorte” è un dolce originario della Germania e prende il nome dall’omonima regione. Questa torta al cioccolato è realizzata con un soffice pan di spagna al cacao e una golosa farcitura di mousse al cioccolato, crema chantilly, amarene e una profumata bagna al kirsch.

La ricetta della Torta foresta nera è una delizia per il palato perché è davvero golosissima e anche per gli occhi perché all’esterno con tanto cioccolato e amarene e al taglio si vedono tutti gli strati di panna e cioccolato.

La ricetta foresta nera è praticamente una torta al cioccolato e panna adatta alle grandi feste e vi aggiungo che è praticamente da sempre la mia torta di compleanno. Elegante con all’esterno una golosa cascata di cioccolato e tanti ciuffetti di panna sormontati da amarene sciroppate.

La ricetta originale foresta nera che vi propongo ci conquisterà al primo assaggio e al suo arrivo in tavola sarà una festa, se siete amanti delle torta al cioccolato vi consiglio la Cheesecake al Nutella, oppure il classico Profiterole, e tutte le altre ricette in questa sezione.

PREPARIAMOLA INSIEME!!

TEMPO DI PREPARAZIONE: 2 ore
TEMPO DI COTTURA: 30/35 minuti per io pan di spagna
TEMPO DI RIPOSO: 1 ora per il Pan di Spagna, 12 ore per la torta
MISURA TORTA: 24 cm di diametro
PORZIONI: 8/10
DIFFICOLTA RICETTA: Media

INGREDIENTI:

Per la mousse al Cioccolato:

  • 145gr di cioccolato fondente
  • 290 gr di panna fresca da montare
  • 80 gr di tuorli d’uovo (circa 4)
  • 80 gr di zucchero semolato
  • 20 gr di acqua

Per la crema chantilly al kirsch:

  • 500 gr di panna fresca da montare
  • 50 gr di zucchero a velo
  • 50 gr di kirsch

Per le ciliegie al kirsch:

  • 250 gr di ciliegie snocciolate
  • 125 gr di zucchero semolato
  • 50 gr di kirsch

Decorazione:

  • 100 gr di cioccolato fondente

PROCEDIMENTO:

1.Per la base: preparate una dose del mio Pan di Spagna al cacao, fatelo raffreddare e tagliatelo in 3 strati.

2.Per la mousse al Cioccolato: in un pentolino unite lo zucchero semolato, l’acqua e fateli scaldare sul fuoco fino a raggiungere i 121°, nel frattempo mettete in una ciotola i tuorli, iniziate a montarli con le fruste elettriche o la planetaria e versate lo sciroppo a filo finché non saranno chiari e spumosi.

3. Montate la panna ben fredda di frigo e mettetela da parte, sciogliete il cioccolato fondente e unitelo alla panna e mescolate bene con una spatola dal basso verso l’alto. Infine aggiungete la pat a bombe e mescolate bene fino a ottenere una mousse leggera. Trasferitela in un sac a poche.

4.Per la panna al kirsch: in un ciotola versate la panna ben fredda e iniziate a montarla per 2 minuti con la planetaria o le fruste elettriche. Unite lo zucchero a velo e continuate a montare versando il liquore a filo finché sarà soda. Trasferitela in un sac a poche.

6.Per la bagna: in una ciotola versate l’acqua calda, lo zucchero semolato, il liquore e mescolate bene con un cucchiaio.

7.Per le ciliegie al kirsch: snocciolate le ciliegie, mettete in una padella con lo zucchero semolato e fate cuocere per 5/7 minuti a fuoco medio, spengete e aggiungete il kirsch, fate raffreddare.

8.Assemblaggio: Prendete un anello in acciaio oppure il bordo di una teglia a cerniera da 24 cm di diametro e foderatelo con la carta da forno. Mettete sul fondo un disco di pan di Spagna e inzuppatelo bene.

7. Fate uno strato da 1 cm di mousse al cioccolato e aggiungete le amarene sciroppate, sovrapponete un secondo strato di pan di Spagna e inzuppatelo bene. Finite con uno strato di panna al kirsch, aggiungete le amarene e chiudete con l’ultimo strato di pan di spagna e inzuppatelo bene. Coprirte e fate riposare in freezer per 12 ore.

8.Finitura: Dopo il riposo sformate dallo stampo e glassate la torta uniformemente con la panna al kirsch rimasta usando una spatolina. Fate delle scagliette di cioccolato usando un pelapatate e guarnite tutto il bordo della Torta.

9. Finite in superficie con dei ciuffetti di panna al kirsch sul bordo sormontate dalle amarene e le scagliette di cioccolato al centro.

IL VIDEO DELLA RICETTA:

I CONSIGLI DI SIMONE:

  • la base di pan di Spagna potete prepararlo il giorno prima e conservarlo ben coperto a temperatura ambiente.
  • È importante nella mousse al Cioccolato pastorizzare i tuorli nella pat a bombe con lo sciroppo a 121°
  • Per montare bene la panna vi consiglio di usarla ben fredda di frigo e tenere in freezer per 30 minuti la ciotola e la frusta
  • Versate il liquore a filo quanto montate la panna al kirsch
  • È importante foderare l’anello con carta da forno o acetato in modo da sformarla bene
  • Vi consiglio le amarene sciroppate perché son sempre disponibili e potete usare anche il liquido
  • Vi consiglio di congelare bene la torta in modo da poterla glassare in modo uniforme con la panna
  • Potete decorare con i riccioli di cioccolato oppure con delle scagliette
  • Una volta finita basta tenere la torta in frigo 3 ore e sarà pronta da servire.

CONSERVAZIONE:

La torta foresta nera si conserva in frigo ben coperta sotto una campana di vetro per 3 /4 giorni.

/ 5
Grazie per aver votato!