PASTA FROLLA AL CACAO

Pasta frolla al cacao

La PASTA FROLLA AL CACAO è una ricetta base della pasticceria, importantissima e utile come la Pasta frolla classica. Chiamata molte volte pasta frolla al cioccolato anche se all’interno tra gli ingredienti c’è solo il cacao amaro in polvere oltre i classici burro, farina, zucchero, tuorli e aromi.

Rimarrete impressionati da questa pasta frolla facile e veloce, che sarà perfetta come pasta frolla per biscotti non perdendo la forma, e anche come pasta frolla per crostate perché si stende facilmente.

Pasta frolla al cacao

La ricetta della pasta frolla al cacao è facile da realizzare sia con la planetaria e anche a mano e dopo il riposo in frigo otterrete una pasta frolla facile da stendere e anche da lavorare. Questa frolla è universale e perfetta per preparare crostate ripiene, biscotti e basi da cuocere in bianco.

Se siete amanti del mondo croccante e friabile della frolla vi consiglio di provare anche la mia Pasta frolla Classica, i miei tanti Biscotti, oppure questa fantastica Crostata al cioccolato bianco e nocciole.

PREPARIAMOLA INSIEME!!

Pasta frolla al cacao

INGREDIENTI:

  • 150 gr di burro
  • 100gr di zucchero a velo
  • semi di 1 Bacca di vaniglia
  • 4g di sale fino
  • 40 gr di tuorli (circa 2)
  • 200gr di farina 00 debole 9/10g di proteine
  • 40gr di cacao amaro in polvere

PROCEDIMENTO:

PROCEDIMENTO:

ECCO LA VIDEO RICETTA:

I CONSIGLI DI SIMONE:

  • la base della frolla è il burro e quindi deve essere di qualità e soprattutto ben freddo di frigo quando iniziate a impastare.
  • lavorate gli ingredienti sempre velocemente per non scaldare il burro.
  • potete aromatizzare con vaniglia o buccia grattugiata di agrumi
  • per la pasta frolla va bene la farina 00 e deve essere debole perché non serve che abbia glutine.
  • lavorate la pasta frolla velocemente, appena si forma l’impasto fermatevi e create un panetto.
  • vi consiglio di far raffreddare in frigo la frolla per almeno 2 ora, ma comunque vi consiglio di prepararla il giorno prima per quello dopo o la mattina per il pomeriggio.
  • al momento di usare la frolla lavoratela 1 minuto con le mani per fargli riacquistare la sua consistenza.
  • quando stendete la pasta spolverare il piano e cercate di tenerlo sempre infarinato pet evitare che si possa attaccare.
  • la frolla non va mai cotta a temperatura superiore di 175° in modo che rimanga friabile.

COTTURA:

La frolla al cacao si cuoce tra i 165° e 170° in forno ventilato, il tempo varia in base alla grandezza e al tipo di prodotto da cuocere.

CONSERVAZIONE:

La frolla si conserva in frigo ben coperta con la pellicola per 3/4 giorni, oppure in freezer per 2 mesi e al momento di usarla spostatela in frigo e lasciatela scongelare.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!