MACARONS

I MACARONS sono dei dolcetti tipici della Pasticceria francese, tra i miei preferiti e non vedevo l’ora di prepararli per voi e mostrarvi la ricetta originale macaron francesi e tutti i segreti per ottenere dei macarons perfetti.

Questi dolcetti Francesi sono molto amati e diffusi in tutto il mondo e dovete sapere che le sue origini però sono italiane 3 hanno radici nella Venezia del XVI secolo. Fa Caterina De Medici a chiedere al suo pasticcere di preparare un dolce per un evento importante e li porto con sé in Francia nel 1533, la versione moderna che conosciamo prende forma a inizio del XX secolo.

La struttura e gli ingredienti dei Macarons ricetta originale francese è molto semplice, formati da due dischetti farciti con ganache di vari gusti.La preparazione spesso ritenuta motlo complicata ma vi assicuro che seguendo pochissimi consigli potrete prepararli anche voi in casa.

Ovviamente le farciture e i gusti che potete realizzare sono infiniti, la ganache macarons è la più amata e la loro forma con i tantissimi colori svettano imprezionendo le vetrine di tantissime pasticcerie. Io ho fatto vari esperimenti n tempo e questa ricetta macarons che vi propongo vi assicuro che farà ottenere un risultato strepitoso. Vi basterà seguire pochi accorgimenti sempre fondamentali in pasticceria, e questo dessert francese non avrà più segreti.

Se cercate altri dolci della Pasticceria francese vi consiglio anche gli Éclair,i golosi Bignè craquelin oppure la classica base Pate sucrée

PREPARIAMOLI INSIEME!!!

INGREDIENTI:

Per la base:

  • Albume (per la pastella) 55 gr
  • Zucchero a velo 150 gr
  • Farina di mandorle 150 gr
  • Albume (per la meringa) 55 gr
  • Acqua 50 gr
  • Zucchero semolato 150 gr
  • qb colorante in gel

Per la farcitura

PROCEDIMENTO:

IL VIDEO DELLA RICETTA:

I CONSIGLI DI SIMONE:

  • GLI ALBUMI, è consigliato che siano vecchi di almeno 3 giorni, potete separarli e conservarli in frigo ben chiusi. È importante che per l’uso siano a temperatura ambiente
  • LA FARINA DI MANDORLE per i macarons non potete realizzarla in casa frullando le mandorle intere. Compratela già pronta il più fine possibile e tritatela con lo zucchero a velo e setacciatela bene.
  • PER COLORARE I MACARONS dovete usare coloranti in gel ma vanno bene anche quelli il polvere idrosolubili, uniteli al composto di mandorle e albumi Usatene poco alla volta fino a ottenere il color desiderato, ma ricordate di fare inizialmente un colore più scuro perche schiarisce.
  • MERINGA ITALIANA ovviamente non so se è la ricetta originale ma preferisco fare la meringa con lo sciroppo perché monta meglio e mantiene la forma più regolare prima della cottura.
  • FORMATURA, il macaron deve avere un diametro di circa 4cm e se non siete pratici vi consiglio di fare delle sagome usando un coppapasta sulla carta da forno.
  • RIPOSO detto CROUTAGE è importantissimo nei macarons, fateli riposare 1 ora a temperatura ambiente in modo che si crea una pellicina in superficie e così non si romperanno in cottura
  • COTTURA è molto importante e deve avvenire a 145/150° in modalità statica.

CONSERVAZIONE:

I macarons si conservano in frigo per 1 settimana ben coperti.

4,3 / 5
Grazie per aver votato!