LASAGNE ALLA BOLOGNESE

Lasagna alla bolognese

Le LASAGNE ALLA BOLOGNESE sono una vera istituzione della cucina italiana, immancabili durante le feste e nel pranzo della domenica. Questo primo piatto è originario dell’Emilia e nello specifico della città di Bologna, ma ormai sono fatte e rifatte in tutta Italia e non solo, in tutto il mondo sono diffuse come piatto simbolo della cucina Italiana.

Quella che vi regalo oggi è la Ricetta originale delle Lasagne al forno alla bolognese che sono un piatto semplice anche se un pochino laborioso e serve un po’ di tempo per i vari passaggi. Prima di tutto realizzare un ottimo Ragù alla bolognese con ingredienti di qualità e lasciarlo cuocere lentamente come tradizione vue. Poi realizzare i rettangoli di pasta fresca all’uovo per la lasagna, fatta a mano che la tradizione vuole siano verdi con gli spinaci ma io la realizzerò con le classiche lasagne all’uovo.

Lasagna alla bolognese

Altro elemento indispensabile è la besciamella che deve essere bella vellutata e cremosa, e soprattutto va lasciata cuocere perché non è semplice latte addensato, infine protagonista è abbondante formaggio grattugiato parmigiano reggiano o grana padano. Le Lasagne sono il primo piatto tipico dei giorni di festaNataleCapodannodomeniche in famiglia, compleanni, buffet! Si possono preparare con largo anticipo, sia tenere in frigo pronte da cuocere oppure infornarle il giorno prima e scaldare al momento.

Per altre idee per il menu di Natale vi consiglio le Patate duchessa, la mia immancabile Fuc*accia, e i miei Dolci Natalizi.

PREPARIAMOLA INSIEME!!!

Lasagna alla bolognese
TEMPO DI PREPARAZIONE: 30 minuti per il ragù, 40 minuti per la pasta, 15 minuti per la besciamella, 20 minuti per assemblare.
TEMPO DI COTTURA: 3 ore per il ragù, 25 minuti per la besciamella, 40 minuti per la lasagna
PORZIONI: 6 persone
DIFFICOLTA RICETTA: media

PROCEDIMENTO:

Per il ragù:

  • 600 gr di mancato polpa di manzo
  • 50 gr di carote
  • 50 gr di sedano
  • 50gr di sedano
  • 100 gr di pancetta dolce
  • 50 gr di burro
  • 40 gr di olio evo
  • 110 gr di concentrato di pomodoro
  • 1/2 bicchiere di vino bianco secco
  • 1lt di acqua o brodo
  • 1 bbicchiere di latte intero
  • Sale
  • Pepe

Pasta all’uovo:

  • 400 gr farina 00
  • 4 uova medie

Per la besciamella:

  • 1 lt di latte intero
  • 60 gr di burro
  • 60 gr di farina 00
  • sale
  • pepe
  • noce mmoscata

Per finire:

  • 150 gr di parmigiano reggiano o grana padano grattugiato
  • 30 gr di burro

PROCEDIMENTO:

1.Per il ragù: tritate finemente le carote, il sedano, la cipolla e anche la pancetta, in una casseruola fate un fondo con olio e burro. Appena caldo versate la pancetta e fate rosolare per 3 minuti, poi unite le verdure tritate e fate rosolare per 3/4 minuti.

2. A questo punto versate la carne macinata grossa e rompetela con la paletta, salate e pepate, fate cuocere per circa 7/8 minuti finche non inzia a sfrigolare (quasi attaccare sul fondo), sfumate con il vino bianco e fate evaporare.

3.Adesso è il momento di unire il concentrato di pomodoro e fatelo tostare 3 minuti, infine è il momento di versare l’acqua (o il brodo), il bicchiere di latte, sale e pepe. Chiudete con un coperchio leggermente aperto, portare a sobbollire e dovrà cuocere per circa 3 ore. A fine cottura mettete da parte.

4.Per la pasta all’uovo: mettete la farina 00 a fontana, al centro rompete le uova e iniziate a lavorare con un forchetta prendendo piano piano la farina. Appena si forma l’impasto lavoratelo con le mani fino a ottenere un panetto liscio, coprite con la pellicola e fate riposare 20 minuti.

5. Dopo il riposo spolverate con la farine e stendete la pasta con il mattarello girandola ogni tanto i 90 gradi, aiutatevi arrotolando la pasta sul mattarello e stendere (vedete il video). Dovrete ottenere una sfoglia sottile (si deve vedere attraverso), rifialtela e ricavate dei triangoli. Fateli cuocere in acqua calda salata per 2 minuti e poi scolateli su panno carta oppure un canovaccio.

6.Per la besciamella: in una casseruola fate sciogliere il burro, versate la farina e fate cuocere 3/4 minuti. Versate a filo il latte caldo mescolando continuamente con una frusta, aggiustate di sale, pepe, noce moscata e fate sobbollire per 20/25 minuti mescolando ogni tanto con la frusta. Dopo la cottura mettete da parte.

ASSEMBLAGGIO:

1. Prendete una pirofila o teglia da forno e mettete sul fondo 4/5 cucchiai di besciamella e stendetela bene, fate uno strato di pasta (senza sovrapporla). Proseguite con uno strato di ragù cospargendolo bene e infine spolverate con abbondante formaggio grattugiato. Proseguite con altri 3 strati, in totale 4.

2.Finite in superficie con dei fiocchetti di burro, cuocete in forno statico a 200° per 40/45 minuti finche sarà ben dorata. Sfornate e lasciate riposare 10 minuti prima e servirla.

IL VIDEO DELLA RICETTA:

I CONSIGLI DI SIMONE:

  • Potete preparare il ragù, la besciamella, ela pasta il giorno prima.
  • Per il ragù è importante tostare bene la carne e il soffritto, inoltre vi consiglio sempre di usare il concentra e il bicchiere di latte.
  • Per la pasta all’uovo usate le uova a pasta gialla per un colore migliore e fate riposare la pasta prima di stenderla.
  • Per lla besciamella vi ricordo che è una salsa e quindi deve cuocere, non bastano 5 minuti
  • Componete la lasagna con 4/5 strati e nell’ultimo mettete dei fiocchetti fi burro prima di informarla così da ottenere una crosticina perfetta
  • La llasagna può essere preparata il giorno prima e tenuta in frigo o anche fino a una settimana prima e tenuta in freezer.
  • Fate riposare la lasagna appena sfornata per 10 minuti prima e servirla.
4,0 / 5
Grazie per aver votato!