CREMA DIPLOMATICA

Crema diplomatica

La CREMA DIPLOMATICA o crema chantilly all’italiana è una preparazione base di pasticceria realizzata con Crema Pasticcera e Panna montata. La ricetta della crema diplomatica spesso viene confusa e chiamata chantilly che in realtà è solo panna montata zuccherata con la vaniglia.

La crema diplomatica originale è la classica con la vaniglia ma questa preparazione si può aromatizzare davvero come si vuole ad esempio con il cacao per ottenere una crema diplomatica al cacao oppure con l’aggiunta di crema spalmabile al pistacchio per ottenere una crema diplomatica al pistacchio.

La ricetta della crema chantilly all’italiana è perfetta per farcire torte, bignè e crostate, imparando questa base vi troverete davanti moltissimi dolci da realizzare come la Torta Chantilly, la Torta Mimosa o il classico Profiterole.

La ricetta crema diplomatica originale che vi propongo è un mix perfetto che vi permette di ottenere una farcitura leggera ma consistente perfetta da dosare con il sac a poche anche come decorazione.

PREPARIAMOLA INSIEME!!!

Crema diplomatica
TEMPO DI PREPARAZIONE: 10 minuti +15 minuti per la crema pasticcera
TEMPO DI COTTURA : 5 minuti per la crema pasticcera 
TEMPO DI RIPOSO: 1 ora per la crema pasticcera
PORZIONI: 1000 gr di crema diplomatica 

INGREDIENTI:

  • 1 dose della mia Crema Pasticcera (otterrete 750gr di crema)
  • 375gr di Crema Chantilly
  • 25gr di cacao amaro (per la versione al cacao)
  • 150 gr di crema spalmabile al pistacchio o alla nocciola o Nutella (per la versione aromatizzata)

PROCEDIMENTO:

1.Per la crema Diplomatica base . Partiamo preparando la crema pasticcera seguendo le indicazioni della mia ricetta e fatela raffreddare bene. A questo punto prendete la panna ben fredda di frigo e montatela con la planetaria o le fruste elettriche.

2.Per la versione classica:in una ciotola unite la crema pasticcera con 1/3 della crema chantilly e mescolate velocemente con una frusta, infine unite il resto della crema chantilly e mescolate delicatamente dal basso verso l’alto fino a ottenere un composto spumoso.

3.Per la versione al cacao: In una ciotola unite una dose della crema pasticcera, aggiungete il cacao e mescolate bene con la frusta. A questo punto unite 1/3 della panna montata e mescolate velocemente con una frusta, infine unite la restante panna e mescolate delicatamente dal basso verso l’alto finché non otterrete una crema spumosa.

4.Per la versione al pistacchio o nocciola:In una ciotola unite una dose della crema pasticcera, aggiungete la crema spalmabile al pistacchio o Nutella o pasta di pistacchio e mescolate bene con la frusta. A questo punto unite 1/3 della panna montata e mescolate velocemente con una frusta, infine unite la restante panna e mescolate delicatamente dal basso verso l’alto finché non otterrete una crema spumosa.

ECCO IL VIDEO DELLA RICETTA:

I consigli di Simone:

  • Per la base vi consiglio di usare la mia Crema Pasticcera e fatela raffreddare bene prima di usarla
  • La panna va montata ben fredda, quindi vi consiglio di mettere anche la ciotola e le fruste in freezer per 30 minuti
  • Quando unite la panna alla crema unitene una parte mescolando velocemente per alleggerire la crema e poi la restante con movimenti delicati dal basso verso l’alto.
  • Potete aromatizzare la crema diplomatica con crema spalmabile al pistacchio,alla Nocciola, Nutella.
  • Questa crema si presta bene anche a decorazioni con il sac a poche.

CONSERVAZIONE:

La crema diplomatica si conserva in frigo in un contenitore ben chiuso per 3 giorni.

3,0 / 5
Grazie per aver votato!