ROCHER DI PANDORO

Dopo le altre idee Nataliziale che potete trovare qui, oggi blog vorrei proporvi un modo per riutilizzare il Pandoro con i ROCHER DI PANDORO.

A Natale i dolci abbondano sempre e spesso avanzano e ci sono tanti modi e una originale è usarli per fare dei dolcetti.

Un morbido impasto al Pandoro con un cuore di crema al cioccolato, una nocciola intera e ricoperto con cioccolato e granella.

La ricetta sarà veloce da realizzare e farà un figurone a fine pasto da accompagnare al caffè.

PREPARIAMOLI INSIEME!!

INGREDIENTI:

Per l’impasto:

  • 350gr di Pandoro
  • 150gr di formaggio spalmabile (io ho usato il Philadelphia®)
  • 25gr di zucchero a velo

Per il ripieno:

  • 80gr di crema gianduia
  • 50gr di nocciole intere

Per glassare:

  • 150gr di cioccolato al latte
  • 150gr di granella di Nocciole

PROCEDIMENTO:

1 Pesate il Pandoro e frullate fino a renderlo una polvere.

2 Mettetelo in una ciotola e mescolate con il formaggio spalmabile (io ho usato la Philadelphia) e lo zucchero a velo, fino a ottenere un composto solido.

3 Prendete una noce di impasto e create un disco e mettete al centro un pó di crema gianduia, una nocciola intera e chiudete formando una pallina.

4 Prendete i rocher, passatelli nel cioccolato al latte fuso e poi nella granella di Nocciole.

5 Fate raffreddare in frigo e servite.

QUA SOTTO TROVATE IL VIDEO CON IL PROCEDIMENTO

I consigli di Simone:

  • Potete usare un qualsiasi formaggio spalmabile oppure il mascarpone.
  • Potete farcire anche con la marmellata e glassare con qualsiasi tipo di cioccolato e cambiare granella.

Conservazione:

I rocher di Pandoro si conservano una settimana in frigorifero.

2,0 / 5
Grazie per aver votato!